• 3.jpg

Takemusu Ju Jitsu

Vota questo articolo
(2 Voti)

Le tecniche seguono il principio di "JU" (elasticità, morbidezza) ossia di "non resistenza": l'attacco viene neutralizzato assecondando la forza dell'avversario, evitandola mediante una schivata o intercettandola all'origine del movimento.

ATEMI - percussioni, portate con le mani, i piedi, i gomiti o le ginocchia a colpire i punti vitali

GYAKU - lussazioni, leve, torsioni o slogatura delle articolazioni

NAGE - proiezioni, sbilanciamenti a terra dell'avversario

OSAE - immobilizzazioni e controllo dell'avversario, sia in piedi che a terra

SHIME - soffocamenti e strangolamenti

Letto 943 volte
  • 20AURORA.jpg
  • 14WALTER.jpg
  • 10SAMUELE.jpg
  • 8ANTONIO.jpg
  • 6FRANCESCA.jpg
  • 13ANGELO.jpg
  • 17CARLO.jpg
  • 15SARA.jpg
  • 11GIACOMO.jpg
  • 16LIVIA.jpg
  • 18GIORGIO.jpg
  • 3LORENZO.jpg
  • 7LORENZO.jpg
  • 12ANTONIOM.jpg
  • 9MATTIA.jpg
  • 19ROBERTO.jpg
  • 4DARIO.jpg
  • 5MARIA.jpg
  • 1LEONI.jpg
  • 2GIORGIO.jpg